Loading...

Protesi scheletrica con ganci

Questo tipo di protesi fa parte dei dispositivi mobili che la nuova odontoiatria, con la diffusione su larga scala degli impianti, ha notevolmente ridotto in termini di produzione, ma che vengono comunque utilizzati in diversi casi.

Si ancorano con dei ganci in metallo, abbracciando i denti residui e andando a coprire con denti del commercio le aree dove mancano gli elementi. Sono quindi delle protesi mobili parziali che vengono utilizzate anche come dispositivi provvisori quando si fanno gli impianti, in attesa che avvenga l’osteointegrazione.

La struttura è in metallo, solitamente leghe a base di cromo-cobalto, mentre nelle aree da ripristinare si usano denti in resina, composito o ceramica.